Batterie di Alettate

Siamo in grado di realizzare batterie di resistenze elettriche, alettate e non, su specifiche del cliente. Possono essere realizzate  a canale, a cassetto o per immersione.

Le batterie possono essere realizzate con componenti in acciaio al carbonio o inox (AISI304, 316) ed è possibile montarvi  elementi in acciaio al carbonio, inox 304, 316L, 316L Senza Saldatura, Incoloy, con alettatura in FeZn o AISI304.

E' possibile inoltre inserire sisistemi di termostatazione di sicurezza e/o termoregolazione o predisposizione per sonde cliente. Le custodie terminali possono essere realizzate con grado di protezione IP40, IP55, IP65 o ATEX.

Il nostro supporto tecnico è a disposizione per aiutarvi nel dimensionamento e nella scelta della soluzione più approrpiata alla vostra applicazione

Batterie a canale

Per applicazioni in aria forzata. Telai generalmente costituiti da un canale di dimensioni note, flangiato, per accoppiamento ai canali del Cliente, e di una o due scatole terminali elettrici (morsettiera) a seconda del grado di protezione IP. I canali possono essere a sezione quadra, rettangolare o circolare, con elementi alettati o non, in funzione dell’applicazione e delle temperature. Le morsettiere possono essere all’occorrenza distanziate e coibentate, in base alle temperature di lavoro. 

Batterie a cassetto

Per applicazioni in aria forzata. Telai generalmente concepiti per l’inserimento in canali o applicazioni esistenti del Cliente ove è prevista apposita finestra di alloggiamento. E’ prevista una flangia principale per il fissaggio del gruppo ove vengono fissate le resistenze ed una morsettiera, all’occorrenza distanziata e coibentata, in base alle temperature di lavoro. Puo’ essere presente lato processo un telaio o gabbia. Le resistenze elettriche possono essere a tubo nudo o alettato.

Batterie a cassetto per immersione

Per applicazioni in liquidi, generalmente con resistenze a tubo nudo. Concepite per l’inserimento in vasche dall’alto ove è prevista apposita controflangiatura di alloggiamento. E’ prevista una flangia principale per il fissaggio del gruppo al processo ove vengono fissate le resistenze, ed una morsettiera, all’occorrenza distanziata e coibentata, in base alle temperature di lavoro.

Batterie di resistenze per applicazioni speciali

Questo tipo di soluzione nasce per realizzare elementi per dissipare potenza in eccesso, banchi prova, frenatura, etc. Vengono realizzati dei telai specifici con gabbia a struttura portante e griglie di protezione.

Un'applicazione molto diffusa è presso impianti eolici di generazione di energia per bilanciare i picchi di potenza.

Gallery

Rivenditori dei marchi
© 2019 Gandolfi srl - All rights reserved. | P.IVA: 01805990346
Privacy | Website by Clicom